Matrimonio all’aperto: Tutto ciò che devi sapere

Mag 11, 2018 | Matrimonio all'aperto

C’è qualcosa di indescrivibile in un matrimonio all’aperto: l’incomparabile bellezza di un cielo blu oceano, un romantico percorso alberato, la calda familiarità di un giardino. Ma per quanto magnifico esso sia, c’è anche una quantità significativa di aspetti legati ad una celebrazione all’aperto che vanno pianificati e organizzati. Quando si tratta del tuo matrimonio, ovviamente vuoi che tutto sia perfetto. Per questo motivo, è necessario iniziare a pianificarlo il prima possibile perché è probabile che ci siano sfide che dovranno essere superate.
matrimonio all'aperto

4 motivi per celebrare un matrimonio civile all’aperto

Natura

puoi scegliere l’ambiente che più desideri: montagna, spiaggia, villa…i matrimoni all’aperto hanno il vantaggio di mostrare il meglio che la natura ha da offrire.

Fotografie

Certo, puoi ottenere belle foto al chiuso, ma le foto scattate ai matrimoni all’aperto tendono ad essere decisamente superiori. C’è così tanta scenografia che, se un fotografo è in grado di cogliere i particolari, si possono ottenere degli scatti stupefacenti.

Spazio

Indipendentemente dal numero di persone che inviti al tuo matrimonio, avere un sacco di spazio è essenziale.  Dare agli ospiti la possibilità di muoversi senza sentirsi costretti creerà senza dubbio un’atmosfera migliore.

Paesaggio

L’ambientazione, la luce del sole, il colore del cielo: romanticismo e bellezza sono ai massimi livelli quando si tiene una cerimonia all’aperto. Non c’è matrimonio più poetico di una celebrazione all’aperto all’ora del tramonto.

matrimonio all'aperto

7 aspetti da tenere in considerazione in un matrimonio all’aperto

Quando ti dicono di pensare ad un matrimonio all’aperto, la tua mente inevitabilmente vola verso qualche paesaggio paradisiaco. Un bosco, una spiaggia, un prato, una villa…non puoi farne assolutamente a meno. C’è da dire che in un matrimonio all’aperto occorre considerare tutti quegli aspetti che in una sede chiusa sarebbero scontati. Quindi, prima di immergerti in quell’incantevole luogo all’aperto, prendi in considerazione gli aspetti necessari durante il processo di pianificazione e organizzazione. Sia che tu scelga di organizzare una cerimonia di matrimonio all’aperto, un aperitivo all’aperto, una cena di ricevimento sotto le stelle o un intero evento all’aperto, ci sono alcune cose che potresti non considerare quando selezioni il luogo dei tuoi sogni.

Temperatura

Il toppo caldo o il troppo freddo non fa bene ai tuoi ospiti. Un matrimonio estivo o un matrimonio in primavera devono necessariamente tenere in considerazione la probabilità di avere temperature elevate. Se ti trovi in estate puoi assolutamente valutare l’eventualità di fare un ricevimento all’aperto di sera. Durante l’estate, il sole non scende fino alle 21.00. Ciò significa che un ricevimento serale, sarà comunque soleggiato e caldo, ma il sole non sarà diretto e non infastidirà i tuoi ospiti. Se hai il desiderio di sposarti di mattina scegli un luogo con ampi spazi ombreggiati: alberi, teli, gazebi, ombrelloni e considera di mettere tavoli e sedie in queste zone ombreggiate. Importante è anche il materiale delle coperture. Non scegliere quelle location in cui il cibo, i tavoli e gli ospiti vengono sistemati sotto tendoni di materiale plastico. Il sole fisso sul gazebo, oltre a produrre un odore sgradevole contribuirà ancora di più a riscaldare l’ambiente, procurando malessere generale. Sii realista. Se è troppo dannatamente caldo per restare fuori, pensa di alternare i momenti della giornata dentro e fuori.

In un matrimonio invernale o autunnale avrai il problema opposto: la temperatura potrebbe essere rigida. Anche se la maggior parte delle spose considera la primavera e l’estate, i matrimoni invernali e autunnali riservano un fascino unico e bello per le spose audaci. Basta essere sicuri di avere un ampio spazio chiuso per ospitare tutti gli invitati e riscaldamenti sufficienti all’interno della struttura del ricevimento

matrimonio all'aperto

Meteo

La temperatura potrebbe non essere è l’unico problema. Piogge e vento sono altri due fattori da tenere in considerazione in qualsiasi periodo dell’anno. Per quanto tu possa pregare per il bel tempo, Madre Natura non sempre incorre in nostro aiuto. Nel caso in cui decidesse di piovere sulla cerimonia o esagerare con il vento, devi assolutamente prevedere un piano di riserva interno. Scegli una location di matrimonio che preveda un piano B ed assicurati che l’area al coperto abbia la capienza giusta per ospitare tutti i tuoi ospiti. È possibile organizzare un matrimonio invernale all’aperto ma è essenziale che vi sia uno spazio chiuso e caldo dove radunare gli ospiti fino a 10 minuti prima della cerimonia e successivamente al rito nuziale. Ricordati che puoi servire qualcosa di caldo e assicurati di avere i riscaldamenti accesi dentro ed eventualmente anche fuori.

Wedding Planner

Wedding planner, organizzatrice, o in qualsiasi altro modo vogliate chiamarla, è essenziale che la struttura che vi ospiterà il giorno delle nozze vi fornisca una persona di riferimento che vi guidi lungo la strada. Lui o lei non solo saprà come trasformare la tua visione in realtà, ma avrà anni di conoscenza sulla logistica e sulla pianificazione di un evento. Solo una persona esperta sarà in grado di tenere in considerazione tutti gli elementi utili alla realizzazione di un matrimonio unico.

 

matrimonio all'aperto

Ufficialità del rito

Non tutte le strutture hanno le disposizioni necessarie per poter celebrare un reale matrimonio. Molte location che celebrano matrimoni all’aperto in realtà svolgono dei riti simbolici senza alcun valore legale. Se si desidera celebrare un vero e proprio matrimonio civile occorre accertarsi che la struttura abbia i requisiti giusti.

Illuminazione

Sia che la celebrazione avvenga di sera, sia che le ore serali siano dedicate al ricevimento avere un ambiente ben illuminato è essenziale. Quando si considera l’illuminazione, troppo spesso si tende soltanto ad evidenziare l’arredamento. Avere aree scure, non solo può non essere sicuro, ma crea anche un ambiente poco gradevole. Assicurati che la location abbia tutti i percorsi ben illuminati, dalla pista da ballo all’area ristoro.

matrimonio all'aperto

Suite degli sposi

La location potrebbe non trovarsi in prossimità della tua abitazione, per questo è essenziale valutare se all’interno è presente una suite o comunque una stanza in cui i futuri sposi possano prepararsi e successivamente trascorrere la loro prima notte. L’ideale è poter disporre di due ambienti separati in modo da non far incontrare la sposa e lo sposo fino al momento della celebrazione.

Testimonianze

Al fine di evitare brutte sorprese, documentati o fatti fornire dalla location testimonianze di matrimoni passati. Vedere con i propri occhi come si svolge l’evento e il ricevimento potrà evitarti inutili incomprensioni e illusioni che possano rovinare il giorno del tuo evento. Osservare le foto, inoltre, ti aiuterà a chiarirti le idee sugli allestimenti del matrimonio all’aperto e sul tema della tua celebrazione.

 

 

Pin It on Pinterest

Share This